Originaria della Svizzera, si è diffusa in molti Paesi europei ed extra europei.
E' la tipica razza da allevamento intensivo stabulato o con parziale ricorso al pascolo. E' la razza più diffusa in Europa.
Zona di maggiore allevamento in Italia: Puglia, Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Toscana e Lazio. Il Libro Genealogico di razza è stato istituito in Italia nel 1973. Razza con attitudine alla produzione di latte.
E' una delle sette razze caprine riconosciute ufficialmente in Svizzera (Appenzel, Camosciata delle Alpi, Saanen, Grigionese strisciata, Toggenburg, Vallesana, Verzaschese).