GALLINA ANCONA
(Cygnus olor)

Razza di origine italiana selezionata in Inghilterra tra il 1851, data in cui lasciò il porto di Ancona, e il 1880.
Strettamente imparentata con la Livorno, il suo piumaggio nero dai riflessi verde metallico, picchiettato di macchie bianche, permette un buon mimetismo, che, insieme all'indole curiosa e indipendente, rende questa razza adatta all'allevamento in libertà.
Altri pregi dell'Ancona sono la resistenza ai climi estremi, la buona produttività, la forte resistenza alle malattie, e quindi la bassa mortalità giovanile, ed il fatto che necessita una minore quantità di cibo (fino a un terzo meno) rispetto alle altre razze.
Molto allevata all'estero, soprattutto in USA, Regno Unito ed Australia, è invece ben poco diffusa in Italia.