Il Canguro rosso è attualmente il più grande marsupiale vivente sulla Terra. È diffuso in Australia. In questa specie si nota uno spiccato dimorfismo sessuale; il maschio è molto più grande della femmina, con un peso che può arrivare a 90 kg e una lunghezza del corpo tra 130 e 160 cm, e tra 100 e 120 cm di coda. La lunghezza del corpo delle femmine è invece tra 85 e 105 cm e quella della coda tra 65 e 85 cm. Anche il colore differisce tra i sessi: i maschi hanno un pelo rossastro, mentre le femmine sono rivestite di pelo grigiastro, sebbene in alcune aree i colori dei sessi siano invertiti. Entrambi i sessi hanno zampe anteriori ridotte, che terminano con robusti artigli, usati sia nel procurarsi il cibo sia come armi di difesa, e zampe posteriori lunghe e forti, che permettono la tipica locomozione saltellante. Le orecchie sono molto lunghe. La coda robusta è un ottimo bilanciere durante i balzi, mentre in stato di riposo poggia a terra e funziona come una terza zampa posteriore. Le femmine hanno un marsupio ben sviluppato che si apre anteriormente e quattro mammelle. Il canguro rosso è diffuso dalla costa occidentale a gran parte dell'Australia interna. Preferisce le zone semiaride, evitando la foresta pluviale del nord e le zone del sud con vegetazione più ricca.