Il serval misura intorno agli 85 cm di lunghezza (più circa 40 cm di coda); ha una corporatura molto snella e lunghe zampe. I maschi adulti pesano tra i 10 e 18 kg, le femmine tra i 7 e i 12 kg. Le orecchie sono ovali, allungate e ravvicinate. La colorazione del pelo è variabile: in genere, il manto ha grosse macchie nere su un fondo marrone-arancio, ma vi sono casi con macchie più piccole e individui completamente neri per melanismo; solo in cattività, sono stati anche osservati esemplari di colore bianco con macchie grigiastre. Una cucciolata consiste di un numero di piccoli compreso fra 1 e 5 (generalmente 2-3). Sono capaci di arrampicarsi e anche di nuotare, ma lo fanno raramente. Sebbene non siano animali domestici, vengono talvolta tenuti come animali da compagnia, soprattutto negli Stati Uniti. Il servalo può inoltre saltare ad un'altezza che raggiunge i 3 m, questo perché caccia perlopiù uccelli. Cacciano roditori, iraci, piccole antilopi e uccelli e talvolta anche grossi insetti come le locuste. All' imbrunire localizza la preda grazie al sensibile udito e la uccide con grandi balzi: fino a quattro metri in orizzontale e quasi due in verticale per poi colpire la preda con le zampe anteriori.