Il gufo delle nevi è un uccello della famiglia degli Strigidi.
Il gufo delle nevi è l'uccello ufficiale del Québec. Noto in Italia anche col nome di Civetta delle nevi, la sua denominazione scientifica era Nyctea scandiaca fino al 2002, quando uno studio sulla sequenza cromosomica (Olsen et al. 2002) ne ha rivelato la vicinanza con gli altri gufi del genere Bubo.

La specie costruisce i nidi sul terreno, scavando una piccola fossetta sulla sommità di un piccolo rialzo, in modo da avere una buona visibilità, un facile accesso all'area di caccia e una posizione rialzata rispetto alla neve.
La stagione degli amori, nel mese di maggio, porta poi la femmina a deporre dalle 5 alle 14 uova, in funzione dell'abbondanza del nutrimento disponibile; le uova sono deposte singolarmente, in genere a giorni alterni. Il periodo di cova dura 32-34 giorni e dopo la schiusa delle uova entrambi i genitori si prendono cura dei piccoli.

Si ciba di lemming, piccoli roditori e di arvicole; per cacciare è capace di restare immobile durante il volo in un punto preciso battendo velocemente le ali.