Eclectus roratus è l’unica specie del genere Eclectus. Comprende circa 7-9 sottospecie (non vi è accordo tra i vari autori sul numero preciso), piuttosto difficili da distinguere tra loro. Le diverse sottospecie variano per la taglia e per diverse sfumature di colore delle femmine. I maschi hanno invece la stessa colorazione in tutte le sottospecie.

Questo pappagallo proviene dalle isole Solomon, Molucche, Nuova Guinea, Australia nordorientale. In natura vive in fitte foreste pluviali tropicali e semitropicali. La dieta naturale consiste di frutta (in particolare fichi, melograni e papaia), noci, semi, bacche, gemme e foglie, fiori, nettare.

È la specie di pappagallo che mostra il dimorfismo sessuale più accentuato: i due sessi hanno infatti colorazioni completamente diverse. Il maschio è verde smeraldo, mentre la femmina è scarlatta e marroncino; nella maggior parte delle sottospecie la nuca e l’addome della femmina sono blu. Nel maschio il becco superiore è arancio e giallo, e il becco inferiore nero. Il becco nella femmina adulta è completamente nero. Nei giovani l’iride è marrone scuro o nera, negli adulti è gialla o arancio.
Il corpo è tozzo, di circa 30-35 cm di lunghezza; il peso varia, secondo le sottospecie, da 250 a 500 g. La vita media è di 30 anni.