FAGIANO DI LADY AMHERST
LADY AMHERST'S PHEASANT
Chrysolophus amherstiae (Leadbeater, 1829)



Classe (Class): Uccelli
Ordine (Order): Galliformi
Famiglia (Family): Fasianidi
ASIA


La vita con l'uomo: Piuttosto richiesto come uccello ornamentale, si inizia ad allevarlo in Europa attorno al 1870.
Adattabile e resistente, può essere allevato anche da principianti o non specialisti.

Curiosità: Il suo nome commemora la contessa Lady Sarah Amherst (1762-1838), moglie del governatore generale d'India Sir William Pitt Amherst, il quale nel 1828 inviò a Londra il primo esemplare conosciuto di questa specie. Purtroppo questo esemplare morì nel lungo viaggio, ma permise la descrizione dettagliata della specie.

Conservazione: In natura la popolazione è in calo ma la specie non è ancora considerata a rischio. In cattività è ben diffuso ma, essendo strettamente imparentato con il fagiano dorato, è stato spesso incrociato con quest'ultimo (anche perchè i primi esemplari importati in Europa erano quasi tutti maschi) e non si trovano più individui geneticamente puri.
Categoria "LC (Least Concern – Rischio minimo)"